Shooting da favola e salotti letteralmente invasi da piante. Le riviste di design lo confermano, Il trend delle piante casalinghe è in costante crescita, siamo tutti letteralmente sedotti dall’idea di avere un universo verde in casa. Resta qualche scoglio da superare, ad esempio dove collocarle in base a forma e portamento,  e in quale tipo vaso metterle. Prima di acquistare dei contenitori sarebbe utile sapere a quali vegetali destinarli. Personalmente credo che la terracotta un pò sbiadita sia perfetta per le specie da clima caldo, mentre i vasi a forma di cubo e  cilindro sono adatti a piante scultoree come i cactus o esemplari dal portamento orientale, per esempio Fatsia japonica.  La scelta giusta può letteralmente trasformare punti della casa poco vitali, innescando un meccanismo virtuoso. Nella galleria fotografica ho scelto dei modelli che ho apprezzato per forma e per funzionalità.

Vaso in terracotta decorato XNStudio

XNStudio è la firma dei vasi di terracotta decorati, ispirati all’universo cromatico africano. La forma è classica ma lo stile grafico ha un respiro contemporaneo. All’interno di un simile contenitore vedrei una Peperomia, con foglie ricadenti ma non troppo da oscurare il design del prodotto.

Fioriere di ceramica di RIVET in vendita su amazon.com

Altro tratto grafico per la forma a cilindro, solida e compatta, che occupa con eleganza lo spazio sul piano di appoggio e diventa un oggetto decorativo. Lo stile è raffinato ma anche easy.

Vaso House Doctor

Personalmente adoro i vasi materici che enfatizzano i colori del grano. Lo stile si addice alle atmosfere industriali, spazi concepiti in tinte naturali, resine, ferro.

Set per aromatiche Zara Home

I vasetti in serie si addicono alle aromatiche che possiamo tenere in cucina, sul davanzale oppure sul piano di lavoro se ampio. In questo modo avremo una esposizione ordinata di essenze profumate pronte all’uso, per avere un piccolo giardino a portata di mano. I vasi graziosi si addicono a stare anche su mensole con piccoli cactus, purché la stanza sia luminosa.

Vasi in terracotta

Esistono molto vasi di terracotta in commercio. I più belli sono quelli che mostrano una superficie porosa e imperfetta. Questi vasi sembrano provenire da un giardino rinascimentale. Perfetti per i piccoli olivi se la casa è luminosa.

Vaso in corten zetas.se

Il vaso geometrico in corten sulla parete materica come sfondo e la conifera scultorea rimandano alla tradizione orientale che viene spesso citata nelle ambientazioni in stile nordico.

Vasi GRANIT

Il brand svedese produce vasi a cilindro in cemento misto a sabbia, per cui il prodotto è molto leggero. La combinazione di forme uguali e di colore diverso è uno stratagemma utile a conferire ordine e struttura agli spazi piccoli. Un vaso di una simile solidità e bellezza enfatizza qualsiasi pianta.

Vaso grafico di Urbanoutfitters

Adatto a una casa informale, piena di colori e arredi recuperati con gusto. La scelta di inserire nel contenitore una Sansevieria è appropriata, per le foglie lunghe e affusolate che assecondano la forma del vaso. Se la scelta botanica ricade su specie meno alte, suggerisco di mettere uno strato di argilla espansa sul fondo.

Set portavaso di Urbanoutfitters

Nel portavaso in fibra naturale con texture a inteccio sceglierei piante come Zamioculcas, Monstera deliciosa, Filodendro selloum, Spatifillo, Alocasia, per il loro aspetto ricadente e le foglie grandi e suggestive, che grazie al supporto si elevano dal pavimento e si avvicinano al nostro sguardo.

Posted by:Sonia Santella

6 replies on “10 vasi per arredare la casa con le piante giuste

Rispondi a epicwin Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *